1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

Incentivi per l’assunzione di lavoratori licenziati da piccole imprese.

Varato dal Ministro Fornero un decreto che prevede l’erogazione di 190 euro mensili

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Elsa Fornero, comunica che, in attuazione dell’impegno a suo tempo assunto in considerazione della mancata proroga, in via legislativa, dell’apposito intervento di incentivazione all’assunzione di lavoratori licenziati per giustificato motivo oggettivo (GMO), ha varato un decreto che prevede specifici premi per l’assunzione di tali lavoratori. In particolare, il decreto dispone l’attribuzione di un incentivo, in forma capitaria (cifra fissa mensile, riproporzionata per le assunzioni a tempo parziale), per i datori di lavoro che, nel corso del 2013, assumano a tempo indeterminato o determinato, anche part-time o a scopo di somministrazione, lavoratori licenziati, nei dodici mesi precedenti l’assunzione, per GMO connesso a riduzione, trasformazione o cessazione di attività o di lavoro.

leggi tutto :

http://www.lavoro.gov.it/Lavoro/Notizie/20130311_Decreto_assunzione_lavoratori_licenziati.htm

SUAP